Passione o Ossessione?

Mi è stato chiesto (e me lo sono chiesta più volte anch’io) se fosse giusto o meno dedicare tanto tempo e prestare tanta attenzione al proprio modo di vestire ed a quello dei più piccoli.
Io sono convinta che messa in pratica con il giusto spirito sia una cosa buona, anche costruttiva, ma soprattutto divertente! Io mi diverto moltissimo!!
Ho cercato di guardare questa mia passione (o ossessione) a seconda dei punti di vista: come può sembrare agli occhi di chi si veste senza attenzione? Una fatica inutile, una perdita di tempo?
Riflettendo, sono arrivata alla conclusione che qualsiasi azione che avviene in maniera naturale, una cosa che diverte non può essere valutata come un’ossessione ma una passione e un gioco!
E… coinvolgere nel gioco la propria figlia? Superficiale? Non credo!
Non si tratta di insegnare al proprio bambino la superficialità “del bel vestito” oppure a dare importanza all’apparenza ma trasmettergli il piacere di apprezzare il bello, che puoi trovare in un abito, in una giornata, in una persona.
Gli insegni il piacere che si prova ad essere ordinato e vestito in maniera adeguata ad ogni occasione, aggiungendoci quel pizzico di “frivolezza” che ritengo sia conveniente ed anche utile a tutte le età!
Per il bambino deve essere visto esclusivamente come un gioco e comunque vista anche l’età di mia figlia, per il momento sono, quasi sempre, io a scegliere il suo abbigliamento e glielo propongo nel momento di indossarlo; con leggerezza, senza forzature ma facendole notare i piccoli dettagli e gli abbinamenti così come le parlo di tante altre cose…
Crescendo, sono certa, che sarà sempre più un gioco di squadra dove ci confronteremo e magari discuteremo! Potrebbe anche non condividere con me il “gioco degli abbinamenti”.
Credo infatti che la passione sia qualcosa di innato e spontaneo, come ci viene spontaneo coprirci quando è freddo, per me è spontaneo abbinare o meno due colori insieme e provare soddisfazione vedendo come le nuance si sposano rendendo l’outfit giusto e gradevole alla vista! 🙂
Essere abbigliati in maniera gradevole non significa, obbligatoriamente, spendere cifre importanti, anzi la soddisfazione maggiore per me (e per il mio portafoglio) è riuscire ad essere ben vestita, spesso con capi low-cost. Possono bastare un paio di leggins ed una semplice t-shirt! …la cosa importante è abbinare il tutto con buon gusto senza dimenticare il buon senso! 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...